COME ARREDARE LA CASA CON I TESSUTI

E’ primavera e anche in casa si sente il bisogno di rinnovamento, inoltre ,dopo un lungo inverno si ha il desiderio di “ricolorare” la propria casa con tessuti dai toni freschi e floreali. Arredare con i tessuti è come “vestire” la propria casa dando una impronta e uno stile inconfondibili.


Come scegliere i tessuti giusti per la propria casa?
La scelta di un tessuto è come quella di un abito, dà carattere e personalità alla nostra dimora: tendaggi, cuscini, coperte, tovaglie sono complementi di arredo che parleranno del nostro carattere e del nostro stile.

Per arredare la casa con i tessuti da dove si deve partire?
Se l’intervento che abbiamo in mente è un restyling di una casa,possiamo partire da ciò che già esiste ed abbinare tende, cuscini, copriletti, che siano in armonia cromatica o in totale contrasto, a seconda dell’effetto che intendiamo ottenere.Per esempio, se la nostra casa è già arredata completamente ma ha bisogno di un tocco per renderla speciale, potremmo pensare di iniziare dai rivestimenti dei divani, o dai tendaggi e seguire con l’abbinamento di cuscini, biancheria da bagno e da cucina. L’importante è avere una visione di insieme del nostro arredo e di quello che vogliamo sia il risultato finale.

Come scegliere le tende?
Le tende, come altri elementi di arredo vanno scelti valutando l’ambiente, la luce, l’arredamento, possono essere leggere e ariose, che lasciano filtrare la luce, o damascati importanti. Rispettare l’armonia rimane sempre la chiave per arrivare ad un bel risultato estetico.IMG_3155

Come scegliere il tessuto per i divani?
In commercio esistono tessuti molto belli, freschi e facilmente lavabili, come quelli proposti dalla’azienda fiorentina L’Albero della Cuccagna. Ma non pensiamo ai soli divani, si possono rivisitare sedie da cucina, pouf, panche, testate dei letti. Sempre scegliendo colori che tra di loro siano armoniosi.

IMG_3151

Quali sono le fibre migliori per i nostri tessuti d’arredo?
Le fibre naturali sono sempre da preferire. Una vastissima gamma di tessuti di arredo ci consente di scegliere tra fibre naturali come lino e cotone, ma anche ciniglie, velluti e damaschi.

La scelta di un tessuto per arredo deve essere in pandan con i colori della casa?
Non esiste una regola precisa, di certo per una casa fresca ed elegante i toni di colore possono essere gli stessi, ma, a volte, toni e colori contrastanti indicano una voglia di osare e una personalità molto forti, e se ben abbinati possono risultare molto belli e di grande impatto.IMG_3149IMG_3146





























È possibile abbinare tessuti molto eleganti con altri minimal?
Certo, Giocare con i contrasti per dare personalità è una soluzione che dà risultanti gradevoli e che ci consente di esprimere la nostra creatività.

IMG_3162
Come scegliere i tessuti per la nostra cucina?
In cucina si può optare per le classiche tovaglie ma anche scegliere i runner che sono molto pratici. Da non dimenticare le cucine in muratura, che sono spesso caratterizzate da piccole tendine colorate.IMG_3157
E i tessuti per il bagno come vanno scelti?
Puntate su teli e spugne in cotone, anche in questo caso i colori possono essere in contrasto o abbinati alle mattonelle e all’arredo. Una nota di classe che denota il saper accogliere e ricevere è presentare ai nostri ospiti delle lavette monouso magari adagiate in una bella cesta di vimini.IMG_3169
Su quali aziende puntare per poter scegliere dei tessuti di qualità e prodotti in Italia?
Tutte le foto del servizio sono di tessuti che commercializziamo in Lacole. Ci affidiamo all’azienda fiorentina L’Albero della Cuccagna. Una bella realtà italiana con splendidi tessuti che spaziano dai delicati toni naturali, passando per i pastelli, ai quali si affiancano superbe fantasia floreali e preziosi lavorati. Effettuiamo anche una personalizzazione di ogni arredo, elemento importantissimo per dare alle nostre case uno stile unico ed irripitibile!